Le magliette realizzate durante l'Happy April for Senegal in una residenza di due settimane da Marco Colombaioni e da Yassine Balbzoui insieme ai bambini di sette scuole elementari e medie della provincia di Carbonia-Iglesias, sono approdate a Dakar.

Sabato 21 maggio negli spazi di Ker Thiossane, l'associazione Senegalese che ci supporta nel progetto MultimediArt Senegal, si è svolto un laboratorio con i bambini di Dakar per realizzare strumenti musicali senegalesi, fatti di barattoli e pelli di capra, da scambiare con gli strumenti sardi fatti dai bambini della scuola primaria di Perdaxius (CI) lo scorso mese di aprile.  Al termine del laboratorio, dopo la merenda, c'è stata la distribuzione degli strumenti e delle t-shirt  realizzate in collaborazione con sette scuole elementari e medie della provincia di Carbonia Iglesias, ed è cominciata la corsa variopinta dei bambini al ritmo di matraccas e taulittas.

Sullo sfondo stesa ad asciugare c'è la scenografia ICI DAKAR ET LA SARDAIGNE! di Marco Colombaioni, con Abdoulaye Cysso Mane, Matteo Rubbi et l'Espace Enfants de la Maison de la Culture Douta Seck, realizzata sabato 18 maggio in un giorno di grazia. La scenografia seguirà Chadal nella sua prima tournée.

Grazie come sempre a Vincenzo Cammarata per le bellissime foto.









Qui sotto la consegna degli strumenti e delle magliette a Ker Thiossane. Grazie a Balla Thian per le riprese.

zp8497586rq