Prima uscita pubblica per “La biblioteca fantastica”, il progetto che coinvolge sei comuni del Sulcis. A Perdaxius, sabato 15 dicembre alle ore alle 17, nella sala consiliare, si svolge la prima tappa del tour di presentazione dei risultati del progetto. I ragazzi delle scuole di Masainas, Perdaxius, Santadi-Villaperuccio e Giba-Piscinas, hanno incontrato l’artista ungherese Andrè Jenö Raatzsch, con lui anche Daniella Andrea Isamit Morales (dal Venezuela) e Matteo Rubbi. Già dal primo incontro i ragazzi hanno ricevuto in dono un quaderno che diventerà il loro “libro”, da donare poi alla propria biblioteca e che conterrà i disegni, le foto, gli scritti ed ogni tipo di riflessione, gioco o lavoro che in questi mesi sarà realizzato. Ogni settimana seguirà un incontro pubblico, sempre in un paese diverso fra quelli interessati al progetto, seguendo la strada del Sulcis come in un vero e proprio tour.
Grazie infinite a Eleonora Di Marino per il reportage fotografico della serata.